IPSO ExCOM
2021 - 2023






Presidente eletto IPSO

Charles Baekeland ha conseguito una laurea in scienze, è uno psicologo clinico abilitato e un candidato presso l'Asociación Psicoanalítica de Madrid, in Spagna. Ha lavorato per diversi anni presso il Centro Madrileño de Psicología Aplicada Hospital con pazienti psicotici e borderline, mentre si è formato come psicoterapeuta psicoanalitico infantile e adolescenziale presso la Sociedad Española de Psiquiatría y Psicoterapia de Niños y Adolescentes, e la formazione in psicosomatica presso l'Instituto de Estudios Psicosomáticos y Psicoterapia Médica. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste psicoanalitiche sulla psicoanalisi infantile, sulla vita interiore, sull'autismo, sul funzionamento mentale dei fanatici e sugli effetti che IPSO ha sulla formazione e sulla pratica. Charles ha tenuto conferenze a livello nazionale su depressione, perdita, regressione, complesso di Edipo e narcisismo e ha presentato casi a livello internazionale. Ha partecipato a Visiting Candidate Programs presso lo Psychoanalytic Institute of Northern California, la Société Psychanalytique de Paris, l'Asociación Psicoanalítica del Uruguay e l'Asociación Psicoanalítica de Buenos Aires. Le sue aree di interesse psicoanalitico risiedono nell'approfondire la conoscenza degli psicoanalisti nel campo dell'epistemologia psicoanalitica e nel mettere in comune la ricchezza di conoscenze che si trova negli istituti IPA di tutto il mondo al fine di far progredire la formazione psicoanalitica. Lavora in uno studio privato a tempo pieno. [email protected]




Vicepresidente IPSO per l'Europa

Monica Bomba è analista presso la Società Psicoanalitica Italiana e attualmente lavora in uno studio privato a tempo pieno. Ha lavorato come psichiatra infantile e adolescenziale in un ospedale e come professore a contratto presso l'Università di Milano-Bicocca, Italia. Era stata nominata capo della ricerca presso il Dipartimento di psichiatria infantile e dell'adolescenza e coordinatrice del reparto ospedaliero di salute mentale infantile e adolescenziale. È stata rappresentante dell'IPSO a Milano e ha fatto parte del team organizzativo del 24 ° Meeting Europeo IPSO che si è svolto a Milano nel 2018, dal titolo: Transformations in Psychoanalysis. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste internazionali e ha presentato il suo lavoro a congressi nazionali e internazionali di psichiatria e psicoanalisi infantile e dell'adolescenza. Il suo interesse è lo studio degli stati mentali arcaici, la psicopatologia nei bambini e negli adolescenti e le dinamiche di coppia e di gruppo. Partecipa a numerosi gruppi di studio e ricerca in ambito psicoanalitico, con una particolare attenzione al dialogo tra psicoanalisi e arte. A Milano ha fondato un piccolo ed eterogeneo gruppo, di analisti e musicisti, che discutono di psicoanalisi e musica. Monica è anche un'appassionata fotografa e creatrice di video-poesie. [email protected]





 Vicepresidente IPSO per l'America Latina

Firenze Biotti è uno psicologo clinico autorizzato. Si è laureata nel 1995 e ha svolto il suo tirocinio clinico presso l'Ospedale Materno Infantil Ramón Sardá di Buenos Aires dal 1996 al 2001. Lì ha lavorato nella cura della salute mentale per la gravidanza adolescenziale e nella terapia intensiva neonatale - ha poi continuato per un anno come beneficiaria in l'area dell'ostetricia. Durante quel periodo, durante la formazione psicoanalitica, ha seguito corsi post-laurea in terapia sistemica. Nel 2005 ha iniziato la sua carriera come insegnante presso l'Universidad de Buenos Aires (UBA) insegnando un corso chiamato Psicologia dello sviluppo: infanzia, per poi diventare direttrice degli studi. Nel frattempo, Florencia ha collaborato a due progetti di ricerca presso la Secretaría de Ciencia y Técnica de la Universidad de Buenos Aires, dove ha partecipato alla presentazione di numerosi progetti in diversi congressi e pubblicazioni su riviste dell'UBA. La sua formazione presso l'Asociación Psicoanalítica de Buenos Aires (APdeBA) è iniziata nel 2015, dopo aver svolto studi post-laurea sulla prevenzione e il supporto psicologico nell'infanzia e nell'infanzia. Attualmente fa parte dell'équipe dei bambini e degli adolescenti, e di una delle équipe degli adulti, presso il Centro Liberman, la Clinica dell'APdeBA. Lavora in uno studio privato dal 1997.  [email protected]




Vicepresidente IPSO per il Nord America

Gerard Sobnosky è una terapista matrimoniale e familiare con licenza in uno studio privato a Los Angeles. Ha conseguito due master in psicologia, presso la Antioch University di Los Angeles e la Walden University, e sta completando la sua laurea in psicoanalisi presso il New Center for Psychoanalysis (NCP) di Los Angeles, dove è un associato clinico avanzato. Fa parte del Comitato per l'istruzione presso NCP e conduce regolarmente discussioni psicoanalitiche sui film con il pubblico, come parte della loro serie Mind and Film. Insegna seminari di analisi dei sogni per medici ed è un membro attivo del nuovo Sottocomitato sulle dipendenze dell'International Psychoanalytic Association. Gerard è attivo nell'American Psychoanalytic Association (APsaA), dove è tesoriere del Candidates Council, fa parte del Comitato finanziario e fa parte dell'American Psychoanalytic Foundation, che finanzia progetti che implementano e diffondono il pensiero psicoanalitico. Ha insegnato psicoterapia psicodinamica come parte della China-American Psychoanalytic Alliance dell'American Psychoanalytic Association per costruire un programma di formazione psicoanalitica in Cina. Ha vissuto e lavorato in Turchia per 3 anni e mezzo e parla un turco colloquiale. Gli piace cantare e suonare nel suo trio rockabilly locale.  [email protected]





Tesoriere IPSO

Joe Behrmann è psichiatra e candidato al St. Louis Psychoanalytic Institute di St. Louis, Missouri. Si è laureato presso la University of Missouri-Kansas City School of Medicine. Lavorando nel suo studio privato ambulatoriale per 16 anni, tratta persone con gestione dei farmaci, psicoterapia psicoanaliticamente informata o entrambe. Joe offre volontariamente una parte del suo tempo all'istituto locale fornendo la gestione dei farmaci ai pazienti che vengono curati nella sua clinica a basso costo. Come laureato al programma di psicoterapia psicodinamica del suo istituto, riconosce l'importanza di questa formazione per i medici e il suo beneficio complessivo per la comunità psicoanalitica. Di conseguenza, Joe tiene diversi corsi nel programma di psicoterapia, tra cui la neuroscienza psicodinamica, poiché possiede un particolare interesse per l'interazione tra mente e cervello nel funzionamento intrapsichico e nel comportamento esterno. Il suo interesse per l'educazione psicoanalitica si estende ulteriormente alle idee sulla modernizzazione dei curricula analitici. Joe è membro del Comitato Curriculum del suo istituto locale e contribuisce a livello nazionale come membro candidato della Sezione di consulenza e consultazione dell'Istituto dell'American Psychoanalytic Association (IACS) del Department of Psychoanalytic Education. Lo IACS è un gruppo che identifica e condivide le migliori pratiche e le risorse didattiche ed è disponibile per assistere tutti i 32 istituti affiliati all'APsaA negli Stati Uniti in modo consultivo piuttosto che normativo. [email protected]




 IPSO Editor Eletto

Tommaso Marcacci
vive e lavora a Bologna. Prima di dedicarsi completamente alla psicoanalisi, si è laureato in filosofia morale a Firenze, e ha lavorato in etica d'impresa e responsabilità sociale d'impresa come professore a contratto presso l'Università di Napoli, oltre che in contesti privati. Si è laureato in psicologia a Cesena e si è specializzato in psicoterapia psicoanalitica dei bambini e degli adolescenti presso il Centro Studi Martha Harris di Bologna, dove è attualmente professore. Per diversi anni ha collaborato come ricercatore con l'Università di Bologna, concentrandosi su due campi di interesse: il gruppo e le dinamiche organizzative all'interno delle istituzioni cliniche e l'eziologia della psicosi. Ha partecipato al programma di ricerca EUGEI, una rete europea che ha studiato l'interazione tra gene e ambiente all'inizio della psicosi. Attualmente è candidato presso la Società Psicoanalitica Italiana di Roma e lavora in uno studio privato a tempo pieno. Nel 2017 Thomas ha aperto una clinica psicoanalitica a Bologna, Centro Evo, dove guida un team di psicoanalisti, psichiatri ed educatori, con l'obiettivo di studiare e curare l'afflizione psichica per tutta la vita dell'individuo, dalla gravidanza alla senilità. Si impegna a coniugare la passione per l'attività clinica con il tentativo di valorizzare il pensiero psicoanalitico, attraverso la ricerca scientifica e il dialogo con le produzioni artistiche e culturali e le esperienze sociali dei nostri tempi.  [email protected]