Associazione Psicoanalitica Uruguaiana - APU
Istituto Universitario di Specializzazione in Psicoanalisi - IUPP
www.auruguay.org


Alza il mio cuore, mio ​​aquilone
La mia lacrima rossa, illuminata di giorno
E nel giorno che batte l'alba
Alza il mio cuore

Libero Falco

L'APU è l'unica istituzione psicoanalitica associata all'IPA in Uruguay. È anche membro della FEPAL (Federation of Psychoanalysis of Latin America).

Sebbene l'Uruguay sia un piccolo paese con una popolazione bassa (187,000 chilometri quadrati di superficie e poco più di 3 milioni di abitanti), gli oltre duecento membri e analisti in formazione che compongono l'APU non sono gli unici psicoanalisti: il paese ha anche psicoanalisti da diversi gruppi lacaniani e psicoterapeuti psicoanalitici che fanno parte di un'istituzione che ha molti membri; includendo anche coloro che si sono formati in psicoanalisi senza cercare appartenenze istituzionali, il totale costituisce una percentuale importante rispetto alla popolazione generale. La psicoanalisi è presente nell'Università e nella Sanità Pubblica ed è un riferimento nella cura della salute mentale. L'Associazione Psicoanalitica Uruguayana, in particolare, integra il gruppo di istituzioni e organizzazioni che forniscono indicazioni alle istituzioni statali, che influenza un certo livello di familiarità da parte della popolazione con i principi della nostra disciplina.

Recentemente l'autorità locale di Montevideo ha dato il nome "Sigmund Freud" a una piazza centrale, vicina alla sede dell'APU e alle sedi di altri istituti di formazione in psicoanalisi.

Dal 2018 una delle stanze della nostra sede ospita un arazzo realizzato dal prestigioso artista uruguaiano Ernesto Aroztegui, prestato dalla famiglia de León – Bernardi, membri dell'APU. L'arazzo è intitolato "Ritratto di Sigmund Freud con cancro alla mascella inferiore sinistra"


L'ombra dell'oggetto

È caduto su di me sulla mia immagine
riflessa nella pozza d'acqua.

Mi cerco e mi ritrovo nell'altro
Lo perdo dove sono
Mi perdo con l'altro che ho perso
Hugo Achugar: (Demolizioni)

Circa la metà della popolazione totale dell'Uruguay è concentrata nella città di Montevideo (capitale del paese) che ha le caratteristiche di qualsiasi città-porto: abituata al flusso delle migrazioni, le caratteristiche distintive dei suoi principali rappresentanti a livello di arti, in particolare quelli nati nel XIX secolo e nella prima metà del XX secolo (pittori, musicisti, cantastorie, poeti) sembrano per lo più segnati dalla bassa tavolozza di addii.

No signore,
Non scapperò mai dal paradiso, ce l'ho in me
l'eterno latte di genitori e figli,
e scrivo poesie per nostalgia.

Alfredo Fressia

L'Uruguay è una repubblica indipendente ed è fiancheggiata da due grandi territori: la Repubblica Argentina e la Repubblica Federativa del Brasile. Il confine terrestre e la breve distanza di Buenos Aires via mare, aggiunti alla comunità linguistica, hanno storicamente favorito lo scambio culturale con l'Argentina. Da lì vennero i primi psicoanalisti, che analizzarono i membri del gruppo psicoanalitico uruguaiano fondatore della nostra istituzione.

Da "Tlui Rain Verses"
II
Ha il rumore della pioggia
Tanta gioia
tanto entusiasmo bianco
risata pulita

che ci solleva:
una terra assetata
sembra l'anima

Circe Maia

Uno dei tre modelli formativi accettati dall'IPA è proprio il "Modello Uruguayano", i cui fondamenti e caratteristiche si possono leggere sul sito IPA. In breve, si evidenzia l'enfasi nel sostenere una figura di analista sempre in formazione, che possa investire e disfarsi delle funzioni necessarie alla trasmissione (analizzare, supervisionare, fare pratica didattica).

L'APU, come società componente dell'IPA, amministra lo IUPP (University Postgraduate Institute of Psychoanalysis of APU), che è stato accreditato come privato dal Ministero dell'Istruzione e della Cultura (Public National Education Authority) e la formazione in psicoanalisi che fornisce, è stata ufficialmente garantita lo status universitario di Master in Psicoanalisi, dal 2003.

L'Istituto opera presso la sede dell'Associazione Psicoanalitica Uruguaiana, che favorisce l'integrazione degli analisti in formazione alle attività scientifiche e compiti di estensione (outreach) che si sviluppano attraverso il suo “Centro de Intercambio” e in coordinamento con l'Istituto di Formazione e il Centro Scientifico Comitato.

Gli analisti in formazione sono incoraggiati a entrare a far parte delle diverse commissioni amministrative o gruppi di studio orizzontali che operano in modo autogestito per approfondire diversi temi di interesse per la psicoanalisi.

Il lavoro di estensione include il servizio alla comunità, che viene svolto in risposta a richieste di assistenza individuale o interventi nelle istituzioni statali. Vengono inoltre organizzati corsi di divulgazione di psicoanalisi a basso costo rivolti a studenti e neolaureati, e molteplici attività scientifiche aperte gratuite, favorendo l'approccio e lo scambio con persone di altre discipline, studenti, artisti e al pubblico in generale.








L'Uruguay è un paese piccolo, con caratteristiche culturali sorprendenti, come la musica popolare cittadina, dove spicca il candombe, il ritmo della comunità afro-discendente, per lo più inserita nella capitale. Il carnevale dell'Uruguay è definito "il più lungo del mondo", dura tutto il mese di febbraio ed è uno dei più importanti richiami turistici. Nel suo corso si svolgono sfilate e gare di gruppi carnevaleschi, di cui i tipici sono le candombe - tamburi e danza di ispirazione africana - e la murga, espressione corale che eredita una prima forma musicale originaria del sud della Spagna e delle Canarie, da dove il più grande contingente di immigrati al momento dell'espansione europea si avvicinava alle terre americane e alle popolazioni native. Le murga presentano, nel carnevale, testi umoristici critici sugli eventi più importanti di ogni anno. Quella particolare modalità di espressione umoristica e critica, è stata rappresentata in APU, da un gruppo di analisti “Murgapu” che per 10 anni ha utilizzato la tradizionale festa istituzionale di fine anno per esprimere in quel modo, attraverso l'umorismo strumentato come espressione artistica, commenti dagli eventi istituzionali annuali. Dal 2007, la murga è stata alleviata da altre forme di espressione di gruppo, che anche con le risorse dell'umorismo, svolgono una funzione annuale di intrattenimento e recensione.














È interessante notare che tra i membri e gli analisti in formazione di APU ci sono molti praticanti di varie forme espressive artistiche, come formazione e pratica parallela a quella della disciplina che ci unisce. Abbiamo poi artisti plastici, attori e attrici, scrittori, poeti, musicisti e cantanti. Questa caratteristica favorisce una tendenza istituzionale al dialogo facilitato con altre discipline e soprattutto in prossimità dell'ineffabile campo della creazione.











Durante il periodo 2018-2020, il consiglio di FEPAL ha sede a Montevideo, quindi la nostra città e la nostra associazione ospiteranno il prossimo congresso latinoamericano della FEPAL, che si terrà a settembre 2020.

Psico. Gladys Franco
Presidente APU, a nome del Consiglio di APU 2018-2020
Montevideo, 31 luglio 2019.