Webinar IPA 2020

Raccomandazioni neuroscientifiche ai medici che praticano la psicoanalisi: un'intervista con Mark Solms di Andrea Rodriguez Quiroga de Pereira






In questo webinar Mark Solms, intervistato da Andrea Rodriguez Quiroga, spiegherà perché pensa che i nostri pazienti soffrano principalmente di sentimenti. Egli ritiene che “il nostro lavoro clinico è notevolmente migliorato se usiamo i sentimenti non regolamentati di cui soffrono i nostri pazienti come punto di partenza del nostro lavoro analitico. Dai sentimenti coscienti, possiamo dedurre quali bisogni emotivi sottostanti non vengono soddisfatti. Ciò a sua volta facilita l'identificazione delle predizioni represse che il paziente sta utilizzando (senza successo) per soddisfare quel bisogno ”.
Parlerà delle ultime ricerche neuroscientifiche, dell'inconscio ('non dichiarativo'), dei sistemi di memoria, dei programmi d'azione (risposte), delle previsioni, dei bisogni pulsionali, dell'automatizzazione che coinvolge il “consolidamento”, il “rimosso” , transfert, sentimenti, conflitto e altri concetti.

Scarica il riepilogo raccomandazioni di Mark Solms. 

 


Il professor Mark Solms
è nato nel 1961. Ha studiato alla Pretoria Boys 'School e all'Università del Witwatersrand. Emigrò in Inghilterra nel 1988. Lì lavorò all'University College di Londra e al Royal London Hospital, mentre si formava all'Istituto di Psicoanalisi. È tornato in Sud Africa nel 2002 e ora è titolare della cattedra di Neuropsicologia presso il Neuroscience Institute dell'Università di Cape Town e Groote Schuur Hospital. La sua valutazione dalla National Research Foundation è "A1" ed è membro dell'Academy of Science of South Africa. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, come il Sigourney Prize, l'IPA's Outstanding Scientific Achievement Award e l'Honorary Fellowship dell'American College of Psychiatrists. È Direttore della formazione della South African Psychoanalytical Association, Direttore del Dipartimento di Scienze dell'American Psychoanalytic Association e Research Chair dell'International Psychoanalytical Association. Ha pubblicato 350 articoli su riviste neuroscientifiche e psicoanalitiche ed è autore di otto libri. The Brain and the Inner World è stato tradotto in 13 lingue. I suoi articoli raccolti sono stati pubblicati di recente come The Feeling Brain. Il suo prossimo libro, The Hidden Spring, uscirà all'inizio del 2021. È editore e traduttore delle prossime Revised Standard Edition of the Complete Psychological Works of Sigmund Freud (24 voll) e Complete Neuroscientific Works of Sigmund Freud (4 voll).


Andrea Rodríguez Quiroga de Pereira
PhD in Psicologia. Membro fondatore e Direttore del gruppo di ricerca nella pratica clinica psicodinamica (IPCP). Membro a pieno titolo dell'Associazione Psicoanalitica di Buenos Aires. Analista di bambini e adulti dell'IPA. Docente di: Metodologia della ricerca (USAL), Psicoterapie (UCA), Tesi di integrazione finale nella specializzazione in Psicoanalisi del bambino e dell'adolescenza (IUSAM). Attualmente membro del comitato di ricerca della International Psychoanalytic Association (Clinical Subcomm Committee). Ha pubblicato su diverse riviste nazionali e internazionali su Consenso informato, Psicoterapia e Psicoanalisi, Mentalizzazione e COVID-19, 3Level Model, casi di studio e differenze culturali nella formazione. Ha una vasta esperienza nella pratica clinica ospedaliera e privata. Ha contribuito alle istituzioni IPA come: Direttore del Dipartimento di Ricerca IUSAM, APdeBAProfessor del Research Training Program; Ex presidente dell'IPSO (Organizzazione internazionale di studi psicoanalitici).