Webinar IPA: Musica, adolescenza e psicoanalisi

Data: 28 giugno 2024





Questo webinar esplorerà la profonda connessione tra musica, adolescenza e psicoanalisi nel nostro prossimo webinar. Scopriremo come gli adolescenti utilizzano la musica per esprimere ed elaborare le proprie emozioni, riflettendo il loro sviluppo psichico e l'evoluzione della loro identità. Analizzeremo casi e teorie che illustrano l'influenza della musica sulle strutture psicologiche dei giovani. Unisciti a noi per acquisire una comprensione più profonda di questa affascinante intersezione tra arte e mente umana.

Presentiamo qui il lavoro di un gruppo di 12 psicoanalisti italiani che si sono incontrati online per circa un anno, portando avanti il ​​progetto di un libro (il KnotGarden, e-pubblicato nel febbraio 2024 dal Centro Veneto di Psicoanalisi) dedicato a Musica e Adolescenza. Dodici voci diverse, da altrettanti punti di vista, si concentrano sul caleidoscopico mondo dell'adolescenza, sottolineando il ruolo che la musica gioca nell'era dell'amore sessuale e del rock'n'roll.

1) La rêverie acustica: accordare l'Analista, ascoltare l'inascoltato: Anna Cordioli

Nel flusso di ogni seduta incontriamo i nostri pazienti attraverso un “tempo” relazionale ricco di suoni, silenzi, accordi, arrangiamenti e frequenze (stonate e stonate).

Quando l'analista offre il suo ascolto profondo, quei suoni, parole e discorsi possono essere considerati come fenomeni musicali della seduta, rivelando elementi profondi della psiche.

Questo tipo di sensibilità aiuta la comunicazione a livello conscio e anche inconscio.

2) Musica e adolescenza nel tempo: continuità e cambiamenti: Massimo De Mari

Lo scopo che ci siamo prefissati è stato quello di comprendere cosa è cambiato nel mondo interiore degli adolescenti moderni. Li abbiamo confrontati con quelli delle generazioni precedenti, soffermandoci dal punto di vista della musica, in quanto contenitore ideale del mondo delle emozioni e quindi quello più vicino all'inconscio.

3) La musica dell'adolescenza: un ascolto psicoanalitico: Monica Bomba

Attraverso un viaggio nella musica dell'adolescenza, esploriamo e discutiamo alcuni degli aspetti psico-relazionali più caratteristici dell'"età dell'incertezza". Verrà discusso il rapporto tra il ruolo che la musica riveste particolarmente in questa fase della vita e lo sviluppo della mente intersoggettiva, che attraversa una specifica evoluzione nell'adolescenza.
 

Relatori:
 
Anna Cordoli  
Psicologo, psicoterapeuta e psicoanalista membro della Società Psicoanalitica Italiana (SPI). Membro associato IPA e Groupanalyst. Anna ricopre inoltre il ruolo di responsabile web e comunicazione del Centro Veneto di Psicoanalisi (CVP) ed è membro del comitato di redazione di SPIWEB (SPI), responsabile dei Social Media di SPI, membro editoriale della rivista PSICHE (SPI), del la rivista KnotGarden della Psicoanalisi (CVP) e la rivista Gruppi (COIRAG). Responsabile del gruppo “Studi sulla diversità sessuale e di genere” del CVP e membro del gruppo italiano SGDS. Ha collaborato a lungo con la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova (Italia) come ricercatrice e professoressa esterna, e ora è docente senior in diversi istituti post-laurea di psicoterapia psicoanalitica. Esercita la libera professione a Padova e svolge attività di supervisore e formatrice in Servizi e strutture pubbliche di Salute Mentale e Sociale.
 

Massimo DeMari
MD, psichiatra, criminologo e psicoanalista. Membro a pieno titolo della Società Italiana di Psicoanalisi (SPI) e dell'International Psychoanalytic Association (IPA). Membro della Società Italiana di Criminologia. Membro del consiglio direttivo dell'Associazione Internazionale di Psicoterapia Forense (IAFP). Membro principale del “Gruppo ad hoc sui pazienti affetti da acting out” della FEP. Membro delle commissioni SPI e IPA di Psicoanalisi e Diritto. Svolge attività di psicoanalista nella libera professione e di psichiatra nel sistema penitenziario di Padova. Insegna “Psichiatria Forense” nel corso di Psicologia Forense e “Approccio Psicoanalitico alla Criminologia” nel Master in Criminologia dell'Università IUSVE (Venezia). Ha curato un libro di psichiatria forense dal titolo L'io criminale (Alpes 2018). Ha conseguito una laurea al conservatorio in musica jazz e ha suonato musica in modo semiprofessionale. Ha curato un libro dal titolo Tra psicoanalisi e musica (Alpes 2015) e ha pubblicato numerosi articoli sull'argomento.
 
 
Monica Bomba 
MD, psichiatra infantile e dell'adolescenza, terapeuta di coppia e psicoanalista.
Membro della Società Italiana di Psicoanalisi (SPI) e dell'International Psychoanalytic Association (IPA). Redattore capo dell'Annuario Italiano dell'IJP, L'annata psicoanalitica internazionale. Membro della Commissione Comunicazione dell'IPA e della Commissione Comunicazione del Centro Milanese di Psicoanalisi. Docente e supervisore della Scuola di Psicoterapia dell'Infanzia e dell'Adolescenza, ASNEA, Monza, Italia. Svolge la libera professione di psicoanalista a Milano e insegna “Teoria del pensiero di Bion” presso l'ASNEA. Ha pubblicato numerosi articoli e capitoli di libri su riviste nazionali e internazionali su tematiche psichiatriche e psicoanalitiche infantili e adolescenziali. Dal 2019 al 2022 ha co-presieduto un gruppo eterogeneo di psicoanalisti (membri e candidati) e partecipanti con altre formazioni sul tema della musica e della psicoanalisi.
 

 Chair: 
Rosa Spagnolo

MD Neuropsichiatra infantile. Psicoanalista membro a pieno titolo della Società Psicoanalitica Italiana (SPI). Psicoterapeuta dell'infanzia e dell'adolescenza. Membro dell'Associazione Psicoanalitica Internazionale. Co-presidente dell'Associazione Italiana Dialoghi Psicoanalitici. Membro dell'Associazione di Neuropsicoanalisi (NPSA) e leader del gruppo NPSA Italiana. Professore di Psicologia della Nutrizione e Trattamento dell'EWD. Master di II Livello - Diagnosi e Trattamento dei Disturbi dell'Alimentazione e del Peso - Università Tor Vergata, Roma. Professore di Psicopatologia Psicoanalitica - Scuola di Orientamento Psicoanalitico e Gruppoanalitico - Reggio Calabria. Presidente del sito web dell'IPA - La psicoanalisi nell'era delle neuroscienze. Presidente del sito web SPI - Neuroscienze. Ha pubblicato numerosi articoli sui disturbi neuropsichiatrici dello sviluppo e su argomenti psicoanalitici. È tra gli organizzatori del convegno annuale IPD-NPSA di Roma su neuroscienze e psicoanalisi.