Webinar IPA serie Covid-19: trauma, paura e panico ai tempi del Covid-19

Venerdì 15 maggio 2020

 


 

La pandemia di Covid-19 ha innescato una serie di processi di vasta portata e profondamente dirompenti, che a volte portano ae culminano in paure, panico e risposte traumatiche. Il suo impatto sul contesto psicoanalitico e sulla pratica clinica è stato ampiamente notato e discusso. Questo webinar si concentrerà su un'altra prospettiva: le dinamiche del suo gruppo e l'impatto sociale. Affrontiamo la natura del trauma, in particolare il trauma comunitario, la diffusione contagiosa e debilitante della paura e il significato delle fasi di sviluppo dei modelli di risposta sociale a Covid19.
 
Prima di questo webinar, ti consigliamo e ti incoraggiamo a leggere tutti i documenti del relatore, disponibili tramite gli allegati di seguito. Questi documenti saranno anche disponibili per il download durante il webinar.


Moderatore: Harriet Wolfe 
Harriet Wolfe, MD, è presidente eletto dell'IPA, professore clinico di psichiatria presso la Scuola di medicina dell'Università della California di San Francisco e analista di formazione e supervisione presso il San Francisco Center for Psychoanalysis. Ha uno studio privato di psicoanalisi, psicoterapia psicoanalitica e terapia di coppia e familiare a San Francisco.
 
 




Incaricati: Shmuel Erlich, Zachary Green, Mario Perini

  
Shmuel Erlich è un analista di formazione e supervisione ed ex presidente della Israel Psychoanalytic Society. Era Sigmund Freud Professore di Psicoanalisi e Direttore del Sigmund Freud Center presso l'Università Ebraica di Gerusalemme. Ha presieduto il comitato per l'istruzione dell'IPA, ha servito per quattro mandati come rappresentante europeo nel consiglio di amministrazione dell'IPA, è attualmente presidente del comitato per le questioni istituzionali dell'IPA. È membro fondatore di OFEK: the Israel Association for the Study of Group and Organizational Processes, e di PCCA: Partners in Confronting Collective Atrocities. Ha pubblicato sull'adolescenza, sulle dimensioni esperienziali delle relazioni oggettuali e sulle dinamiche organizzative e di gruppo, oltre a due libri: The Couch in the Marketplace e Fed with Tears, Poisoned with Milk. È in uno studio privato a Tel Aviv. Scarica carta


 
Mario Perini, MD, co-fondatore del Gruppo Associazione IL NODO (Torino, Italia), è psichiatra e psicoanalista, membro della SPI (Società Psicoanalitica Italiana), IPA e ISPSO. Lavora da molti anni come psicoterapeuta, come capogruppo Balint, come consulente organizzativo e come docente di dinamiche di gruppo e organizzative presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Torino. Per il libro di Halina Brunning “Riflessioni psicoanalitiche su un mondo che cambia” (2012) ha scritto il capitolo “Panico e pandemie”. Scarica carta
 
 

 


Zachary Green è professore di pratica in Leadership Studies presso l'Università di San Diego Non-profit Institute. È anche co-fondatore e direttore di Group Relations International. Zachary ha tre decenni di esperienza nello studio, nell'insegnamento e nella consulenza alle dinamiche inconsce e sistemiche delle organizzazioni globali, in particolare attraverso la Banca Mondiale e IMAGO Global Grassroots. All'inizio della pandemia è stato coautore di un articolo intitolato "Mapping the Developmental Stages of Contagion Response". Scarica carta