2020

 

James Naiman (Jack) 1926-2020

Il dottor James (Jack) Naiman è morto pacificamente nella sua casa di Montreal, il 22 dicembre 2020. È nato a Berlino nel 1926 da Sonia Strassburg ed Emmanuel Naiman ed è cresciuto a Parigi e Montreal. Sua madre era un chimico e suo padre era un imprenditore e ingegnere. Gli insegnanti lo hanno istruito a casa a Parigi fino all'età di dieci anni. Quando la famiglia si trasferì a Montreal passando per New York City, frequentò la Montreal High School dove si diplomò a 14 anni e vinse una medaglia per aver ottenuto il punteggio più alto in Quebec. Si è iscritto alla McGill University quando aveva ancora 14 anni, dove ha ricevuto un BA con lode, seguito dal suo MDCM e dall'iscrizione alla Alpha Omega Honor Medical Society. Leggi il necrologio completo
 



Eustachio Portella Nunes Filho

Portella è stata una pioniera della psicoanalisi e della psichiatria a Rio de Janeiro e in Brasile. Nasce il 10 giugno 1929 a Valença do Piauí (PI) e muore all'età di 91 anni, il 6 ottobre 2020, nella città di Rio de Janeiro. Si è laureato in Medicina presso l'Università Federale di Rio de Janeiro (UFRJ) nel 1953, diventando docente nel 1958 e, successivamente, Professore Emerito della stessa università.  Leggi il necrologio completo scritto dal Presidente Rosa Reis - SPRJ


 

ps. Ximena Artaza

Ximena Artaza, membro dell'IPA del Cile, è purtroppo scomparsa nel dicembre 2020. I nostri pensieri sono con i suoi amici, familiari e colleghi. 
El Proyecto “Memorias del Futuro” è un'inaugurazione che busca conocer la historia de nuestra Asociación attraverso il testimonio de psicoanalistas con un'importante trayectoria en la Apch. La primera de estas entrevistas fue realizada a Ps. Ximena Artaza, a quien recordamos with profunda gratitud y cariño por toda on entrega hacia nuestra Asociación y por su profundo compromiso con el psicoanálisis. Queremos agradecer también a los autores de este proyecto: Ps. Juan Dittborn Chadwick, Ps. José Manuel Hevia y Ps. Javier Ravinet, psicoanalistas miembros de la Apch. Guarda il video (solo in spagnolo)


 

Sam Weiss MD

È con il cuore spezzato che condivido con te che mio padre è morto da COVID 19 la scorsa notte dopo una battaglia di 9 giorni al Glenbrook Hospital. Anche mia madre ha contratto il virus, ma per fortuna è asintomatica a questo punto. Nonostante gli sforzi erculei, soprattutto da parte di mia sorella Janet, per proteggerli negli ultimi 10 mesi, il virus li ha trovati. Crudelmente e ironicamente, tutti i residenti e il personale della loro comunità di pensionati stanno ricevendo il vaccino il 4 gennaio. Sam aveva 97 anni e ha vissuto una vita lunga e appagante - era vitale e un amante della vita fino alla fine, nonostante la macula legata all'età degenerazione che lo priva della vista. Stava ancora curando una manciata di pazienti di lunga data, ha guidato un analista in formazione e ha persino tenuto un corso di zoom CPI tre settimane fa. Inizialmente stava andando bene e abbiamo pensato che ce l'avrebbe fatta. Ha lottato duramente, voleva vivere e ha espresso il desiderio di tornare a casa da mia madre solo due giorni fa. Sono sposati da 67 anni e lei ha il cuore spezzato, ma se la cava bene considerando le circostanze. 
Betsy die Vos (figlia di Sam Weiss)


 

Peter Blos, Jr., MD
20 novembre 1929-4 novembre 2020

Le comunità psicoanalitiche internazionale, nazionale e di Ann Arbor / Detroit hanno perso un gigante gentile con la morte di Peter Blos, Jr., MD, il 4 novembre 2020. Il dottor Blos è morto pacificamente ad Ann Arbor, Michigan dopo una lunga malattia che lui di fronte alla sua solita dignità e resilienza. Il dottor Blos era un analista di formazione e supervisione, presidente del comitato di analisi per bambini / adolescenti e insegnante attivo e psicoanalista presso il Michigan Psychoanalytic Institute.  Leggi il necrologio completo scritto da Julie Jaffee Nagel, Ph.D.



Janine Puget
È con grande tristezza che annunciamo la morte di Janine Puget, eccezionale psicoanalista, nata in Francia ed emigrata in Argentina durante la sua infanzia. Training Analyst di APdeBA, sia lei che i suoi contributi hanno girato il mondo, guadagnandosi il Sigourney Award nel 2011, è stata una delle fondatrici della scuola Link Psychoanalysis e, soprattutto, è stata una pensatrice profonda, aperta al cambiamento e nuove idee fino alla fine della sua vita.   Leggi il necrologio completo da Virginia Ungar, Presidente IPA Leggi l'elogio scritto da Elizabeth Palacios (co-presidente del COFAP) e Susana Muszkat, clicca qui  
John S. Kafka (1921-2020)

Omaggio a John S. Kafka (1921-2020) ANCHE VIVERE E MORIRE NON È UNA QUESTIONE DI VITA E DI MORTE Con ​​molta tristezza condividiamo la notizia della morte del nostro collega senior, insegnante e caro amico Dr. John S. Kafka, che è morto per insufficienza cardiaca il 13 ottobre 2020 a Bethesda, Maryland, USA. Nato a Linz, in Austria, nel 1921, John Kafka aveva 99 anni e ha esercitato la professione di psicoanalista fino a poche settimane! La sua vita straordinaria fu come un viaggio mozzafiato, che includeva la testimonianza diretta dell'ascesa di Hitler e del regime nazista nella sua nativa Austria, un breve studio di filologia in Francia interrotto dalla seconda guerra mondiale, in fuga dall'Europa occupata dai nazisti nel 1940, in servizio in US Army dal 1944 al 1946, studiando psicologia negli anni Quaranta e Cinquanta, frequentando una specializzazione in psichiatria alla Yale University, seguita da formazione psicoanalitica; e lavorando con pazienti psicotici presso il famoso Chestnut Lodge insieme a rinomati pionieri del settore, tra cui Frieda Fromm-Reichmann e Harold Searles. Leggi il necrologio completo 


Giorgio Costoulas È con profondo dolore che la Società Ellenica di Psicoanalisi ei suoi membri annunciano la morte di George Costoulas deceduto il 26 agosto 2020. Il dottor Costoulas era uno psichiatra, Analista di formazione e membro della Società di Psicoanalisi Ellenica. Sotiris Manolopoulos, presidente, società ellenica psicoanalitica
Tatjana Pushkareva

È con grande dispiacere che scrivo della morte della mia amata moglie, Tatjana Pushkaryeva (Kiev, Ucraina), che morì il 5.7.2020 in un incidente nelle Alpi. 
Era russa, laureata in medicina a Stavropol e lavorava come psichiatra generale e infantile. Nel 1986 si trasferisce a Kiev dove, come dottore in scienze mediche, diventa capo scientifico del Centro di psicosomatica e psicoterapia presso l'Istituto di pediatria, ostetricia e ginecologia dell'Accademia nazionale delle scienze medica ucraina. È stata anche membro e rappresentante in Ucraina per la World Association for Infant Mental Health. Leggi necrologio completo  scritto da Paolo Fonda  


Prof. Dr. med. Il dottor phil. Horst Kächele, Ulma
Dopo una lunga e dolorosa malattia il Prof. Dr. med. Dr. phil. Horst Kächele è morto il 28 giugno 2020 circondato dalla sua famiglia. Con la sua scomparsa, la psicoanalisi internazionale perde uno dei pionieri della ricerca in psicoanalisi, uno psicoanalista devoto e combattivo e una personalità cordiale. Con grande passione ha difeso una visione di psicoanalisi aperta, autocritica ed empiricamente basata, che, attraverso una ricerca attenta e impegnativa, apre le porte al mondo accademico delle università, delle cliniche psichiatriche, della medicina basata sull'evidenza, senza trascurare l'arte e la letteratura. È diventato un maratoneta per la ricerca empirica in psicoanalisi. Già da giovane professore, negli anni '1980, Horst Kächele ha fondato il seminario di Ulm per la ricerca empirica in psicoterapia, che ha ricevuto grande accettazione e ammirazione a livello nazionale e internazionale.  Leggi il necrologio completo Marianne Leuzinger-Bohleber e Mark Solms

Joann K. Turo

Joann K. Turo 82, di New York City e Westerly, Rhode Island è morta improvvisamente martedì 24 marzo 2020. Nata a Westerly, RI il 13 febbraio 1938, era la figlia del defunto Angelo e Anna (Drew) Turo. Joann si è laureata alla Westerly High School con la classe del 1955 e ha conseguito la laurea presso l'Università del Rhode Island e la laurea presso la Ohio University. Ha svolto studi universitari avanzati presso la New York University. Psicoanalista e Psicoterapeuta Psicoanalitica abilitata, che esercita a New York City da oltre 30 anni, è stata Analista di Formazione e Supervisione presso l'Istituto di Formazione della Società Freudiana Contemporanea dove aveva servito come Vice Presidente. Leggi il necrologio completo






HENDERSON, Donald James (Jim)
 7 agosto 1940 - 2 maggio 2020 Jim è morto pacificamente il 2 maggio 2020 all'età di 79 anni dopo una lunga lotta con complicazioni dovute al morbo di Parkinson, e poi COVID-19. Gli sopravvivono sua moglie Karen (Santolini), i suoi figli James, Chris e Kevin, sua nipote Iris, sua sorella Carol (Beattie) e nipoti e nipoti Bob Beattie, Jane King, Ann Patton e Bill, Sandy e Tracey Henderson. Jim ha avuto un interesse per tutta la vita per gli affari pubblici e di attualità, ed è stato eletto membro del Parlamento provinciale per l'equitazione di Humber (ribattezzato Etobicoke - Humber), per tre mandati, che vanno dal 1985 al 1995. Ministri delle Comunità e dei Servizi Sociali, dei Collegi e delle Università, e per la Strategia Antidroga delle Province, e poi come Critico Ufficiale dell'Opposizione per Cultura e Comunicazione. Jim era un medico, psichiatra e psicoanalista. Leggi il necrologio completo