Regola 4. COSTITUENTI E ALTRE ORGANIZZAZIONI


Sezione a
. Organizzazioni costituenti.

(1) Tipi di organizzazioni costituenti. Le organizzazioni costituenti dell'IPA sono le sue

un. Società componenti;

b. Associazione regionale; e

c. Società provvisorie.

(2) Società dei componenti. Una Component Society è un gruppo riconosciuto dall'IPA come qualificato per formare studenti per la pratica della psicoanalisi clinica e per determinare la loro qualifica come psicoanalisti in conformità con i Criteri IPA.

(3) Associazione Regionale.

a. Definito. Per ragioni storiche e legali, l'IPA ha un'associazione regionale, l'American Psychoanalytic Association, che è composta da membri di alcune società psicoanalitiche nella sua area geografica, gli Stati Uniti d'America. Questa Associazione Regionale, all'interno della sua struttura, in ultima analisi (i) esercita la responsabilità della formazione e della qualificazione degli psicoanalisti; (ii) riconosce gli organismi subordinati (le sue società affiliate, società provvisorie, gruppi di studio e strutture di formazione); e (iii) è responsabile dello sviluppo e della supervisione delle prestazioni di tali organi sussidiari.

b. Competenza non esclusiva. La giurisdizione dell'Associazione Regionale non è esclusiva. L'IPA può, nel territorio dell'Associazione Regionale, stabilire e riconoscere una o più Organizzazioni Costitutive separate.

(4) Società provvisoria. Per essere riconosciuto per operare come Società Provvisoria e quindi riconosciuto dall'IPA come autorizzato a formare e qualificare persone per la pratica della psicoanalisi, un gruppo deve

un. contenere almeno dieci (10) Membri IPA, almeno quattro (4) dei quali sono riconosciuti dal Consiglio come competenti per condurre analisi di formazione;

b. essere competente per promuovere gli oggetti dell'IPA; e

c. rispettare i criteri IPA, inclusi quelli per la segnalazione, l'applicazione, la formazione e le visite in loco da parte di un comitato di collegamento del consiglio.

d. Il Consiglio, con i due terzi dei voti dell'intera partecipazione al voto del Consiglio, può approvare il riconoscimento provvisorio a una Società provvisoria, che decadrà a meno che non venga ratificato dalla prossima riunione d'affari.

(5) Obblighi delle organizzazioni costituenti IPA. Ogni Organizzazione Costituente deve attenersi a queste Regole e al Codice di Procedura.

(6) Formazione e qualificazione degli psicoanalisti.

un. La selezione, la supervisione e la formazione degli studenti e la loro qualifica di psicoanalisti devono essere svolte da Organizzazioni Costituenti qualificate e / o da loro componenti di formazione o affiliate debitamente autorizzate. Tutti i richiedenti, studenti e membri delle Organizzazioni Costituenti devono concordare, per iscritto se così richiesto dall'IPA, (a) di non presentarsi come psicoanalisti a meno che non siano autorizzati da un'Organizzazione Costituente e (b) di rispettare i Criteri IPA applicabili, inclusa la discrezione dell'IPA come previsto nel presente Regolamento.

b. Il riconoscimento da parte di un'Organizzazione Costituente di un individuo come competente a partecipare alle attività di formazione di tale Organizzazione Costituente o della sua componente di formazione o affiliata è valido solo per quella particolare Organizzazione Costituente o il suo Istituto di Formazione designato.

(7) Domanda di cambio di stato. Le richieste di modifica dello status di un'Organizzazione Costituente, con le necessarie informazioni di supporto, possono essere presentate al Consiglio in conformità ai Criteri IPA applicabili, che richiedono che la domanda pervenga al Vice Presidente almeno tre (3) mesi prima della successiva riunione di lavoro .

(8) Ottenere / mantenere lo status di Organizzazione Costituente.

un. Le Società componenti e le Società provvisorie ottengono tale status con l'approvazione di una riunione d'affari su raccomandazione del Consiglio.

b. Per mantenere il suo status, un'organizzazione costituente deve rispettare gli attuali criteri IPA.

(9) Costituzione. Ciascuna Organizzazione Costituente deve essere costituita separatamente come organizzazione o associazione di appartenenza, se possibile secondo le leggi del proprio territorio, tramite strumenti organizzativi che soddisfano i Criteri IPA. Nelle giurisdizioni con leggi che distinguono tra società commerciali e società senza scopo di lucro, un'organizzazione costituente sarà quest'ultima.

(10) Cessazione o sospensione dello status di organizzazione costituente.

a. Per incontro d'affari. Su raccomandazione del Consiglio, l'Assemblea degli affari, con almeno due terzi dei voti di un quorum di 300 Membri IPA, almeno il 20% dei quali proviene da ciascuna Area Geografica, può sospendere, limitare o terminare lo status di Organizzazione Costituente su trovare una violazione sostanziale dei Criteri IPA o l'incapacità di mantenere lo stato esistente dell'Organizzazione Costituente. Ogni Organizzazione Costituente interessata avrà l'opportunità di presentare la propria posizione al Consiglio o alla Riunione d'affari, a seconda di quale delle due stia considerando la cessazione o la sospensione del proprio status.

b. Sospensione di emergenza da parte del Consiglio. Tra le riunioni di lavoro, il Consiglio, con il voto dei due terzi dei suoi membri con diritto di voto, può sospendere o imporre restrizioni a un'organizzazione costituente al momento della constatazione, dopo un'audizione in cui il Consiglio esamina il rapporto del suo comitato di accertamento dei fatti o agente e in cui l'Organizzazione Costituente ha l'opportunità di presentare la sua posizione, che (a) l'Organizzazione Costituente ha violato materialmente i Criteri IPA applicabili o (b) il rapporto IPA continuato dell'Organizzazione Costituente rappresenta un serio pericolo per l'IPA, i suoi Membri, i suoi tirocinanti o la loro formazione adeguata, o il pubblico. Un'organizzazione costituente interessata può appellarsi all'azione del Consiglio dinanzi alla riunione d'affari, che può scegliere di tenere un'udienza o un'indagine conoscitiva; tuttavia, l'azione del Consiglio resta in vigore a meno che l'Assemblea non emetta una Delibera Vincolante contraria.

Sezione B. Gruppi di studio.

(1) Riconoscimento. Per richiedere il riconoscimento del Consiglio come gruppo di studio, un gruppo locale che includa sempre almeno quattro (4) membri IPA e, forse, uno o più membri non IPA, deve

un. soddisfare e rispettare i pertinenti criteri IPA, che possono includere raccomandazioni da parte di un comitato per le visite in loco del consiglio ad hoc; e

b. essere sponsorizzato da un comitato di sponsorizzazione del consiglio, che aiuterà il gruppo di studio a raggiungere gli standard necessari per richiedere lo status di società provvisoria.

(2) Stato. I Gruppi di studio sono approvati e supervisionati dal Consiglio e non raccolgono o pagano quote all'IPA.

(3) obblighi. Ogni Gruppo di studio deve rispettare il presente Regolamento e il Codice di procedura.

(4) Formazione per l'iscrizione diretta all'IPA. La selezione, supervisione e formazione degli studenti può essere svolta da un Gruppo di Studio solo su autorizzazione e sotto la giurisdizione del Board Sponsoring Committee. Su raccomandazione di un Comitato di Sponsorizzazione, il Consiglio può, con un voto dei due terzi dell'intera appartenenza al voto, accettare un membro del Gruppo di studio come Membro Diretto dell'IPA. Quelli approvati dal Consiglio come Membri Diretti saranno resi noti nella prossima Assemblea degli Affari.

(5) Membri IPA. I membri di un gruppo di studio che sono anche membri diretti IPA o membri di una società componente IPA, società provvisoria o associazione regionale, devono mantenere la loro appartenenza IPA almeno fino a quando il gruppo di studio non è riconosciuto come società provvisoria.

(6) Risoluzione o sospensione di un gruppo di studio. Il Consiglio, con il voto della maggioranza dei suoi membri con diritto di voto, può sospendere, limitare o terminare lo status di un Gruppo di studio, per violazione o mancato rispetto dei Criteri IPA, dopo un'audizione in cui il Consiglio valuta la relazione del suo fatto -comitato di ricerca o agente e il gruppo di studio ha avuto l'opportunità di presentare la propria posizione.

Sezione C. Organizzazioni associate. Il Consiglio può, di volta in volta, stabilire rapporti con altri gruppi e creare gruppi di studio ospiti. I termini di tali rapporti devono (a) chiarire che l'altro gruppo, ente o associazione non è un'organizzazione costituente dell'IPA e, pertanto, non è riconosciuto dall'IPA come autorizzato a formare o qualificare psicoanalisti o membri di l'IPA, o esercitare qualsiasi altra autorità IPA di un'organizzazione costituente e (b) essere soggetti a revisione e revisione periodica da parte dell'IPA.

Sezione D. Esclusione di responsabilità IPA. Il riconoscimento o l'autorizzazione da parte dell'IPA di qualsiasi organizzazione costituente, gruppo di studio o organizzazione associata non costituirà una dichiarazione di garanzia o una garanzia della loro competenza e di conseguenza l'IPA non si assumerà alcuna responsabilità per alcuno dei loro atti o omissioni.