Regola 11. QUOTE, FINANZE, AUDIT

   
Sezione a. Abbonamenti annuali (quote).

(1) Stabilire il livello delle quote. La sottoscrizione annuale (quote) sarà stabilita dal Consiglio con una maggioranza di almeno due terzi dei suoi membri con diritto di voto.

(2) Bilanci annuali. I rendiconti annuali degli importi dovuti da ciascuna Organizzazione Costituente e Membro Diretto IPA saranno inviati dal Tesoriere (o designato) ogni gennaio, in assenza di ritardi straordinari. Le quote sono dovute e pagabili per intero da ciascuna Organizzazione Costituente o dai Membri Diretti IPA entro il 31 luglio di ogni anno solare, a meno che il Consiglio non disponga diversamente.

(3) Obblighi di quota delle Organizzazioni Costitutive. Ciascuna Organizzazione Costituente deve (a) raccogliere e pagare all'IPA gli abbonamenti annuali (quote) per tutti i Membri IPA elencati nella sua lista dei membri (elenco) e per i Membri doppi pertinenti [secondo la regola 5, sezione D] e (b) presentare a il Tesoriere (o designato) un rapporto aggiornato del numero di Membri IPA su cui è stato calcolato l'importo totale trasmesso e un elenco completo (roster) dei suoi Membri IPA.

(4) Membri diretti IPA. I membri diretti dell'IPA saranno direttamente responsabili nei confronti dell'IPA per le loro quote.

(5) Rimedi per mancato pagamento delle quote associative. Secondo le regole e le procedure adottate dal Consiglio, il mancato pagamento tempestivo da parte di un'Organizzazione Costituente o di un Membro Diretto IPA all'IPA può comportare la cessazione o la sospensione dell'iscrizione e / o della partecipazione all'IPA.

(6) Richieste di riduzione o rinuncia della quota associativa. Tutte le richieste di riduzione, rinuncia o sospensione delle quote devono essere indirizzate al Tesoriere (o incaricato) secondo le procedure adottate dal Consiglio.

(7) Moneta. Le quote possono essere pagate in dollari USA e in qualsiasi valuta europea o altra valuta approvata dal Consiglio, con tassi di conversione stabiliti dal Tesoriere.

(8) Quote tardive. Il Consiglio può imporre e registrare nel Codice di procedura sanzioni per il ritardato pagamento delle quote.

Sezione B. Finanza e revisione contabile.

(1) Asset organizzativi. Le attività e il reddito dell'IPA apparterranno ad essa, in quanto entità aziendale, e non saranno in possesso di alcun Membro IPA o altra persona.

(2) Audit. I conti dell'IPA e delle entità correlate devono essere debitamente verificati ogni anno e la relazione e i conti del revisore devono essere inviati a ciascun membro del Consiglio, essere disponibili per l'ispezione da parte dei membri IPA e presentati in modo sommario dal Tesoriere a ciascuno Incontro di lavoro.