Gruppo di psicoanalisti di Mosca


Il Moscow Group of Psychoanalysts (MGP) è una società provvisoria della International Psychoanalytical Association (IPA).
 
Qui puoi vedere il nostro gruppo con i membri del nostro Comitato di collegamento:
 
I membri del nostro consiglio sono: Elena Bederova (presidente), Lola Komarova (presidente del comitato di formazione), Olga Papsueva (presidente del comitato di ammissione), Irina Minasyan (presidente del comitato etico), Elena Kostyleva (presidente del comitato di programma), Irina Shibaeva ( Chair of Outreach Committee) ed Elena Rabotnova (Tesoriere). Come gruppo, esistiamo nell'IPA dal 2005 (dal 2009, sotto il nome di Moscow Group of Psychoanalysts):
 
La nostra storia
La nostra società ha iniziato a emergere nel 1988. Molto prima che ottenessimo lo status di IPA Study Group, esistevamo come un gruppo di persone che cercavano appassionatamente le opportunità per studiare la psicoanalisi. Venivamo da background diversi, con diverse formazioni (psicologi, psichiatri e insegnanti) e avevamo diversi approcci professionali basati su diverse scuole di pensiero. Il nostro paese ha attraversato una serie di gravi crisi che hanno pesato anche sul nostro stesso sviluppo.      
Dall'inizio della Perestrojka, pensavamo che la psicoanalisi sarebbe arrivata come una boccata d'aria fresca per noi, sia professionalmente che personalmente, ma alla fine della Perestrojka si è scoperto che c'era molta meno libertà di quanto ci aspettassimo. Tuttavia, nonostante le nuove difficoltà, siamo riusciti a stabilire contatti con gli psicoanalisti IPA che hanno iniziato a venire a Mosca per tenere conferenze e condurre seminari di formazione. 
 
Per alcuni anni abbiamo lavorato sotto la guida di un'analista britannica, la signora Cheryl Fitzgerald. Questo lavoro ci ha permesso di sentirci stretti collaboratori, come un gruppo. Alcuni di noi hanno formato un gruppo che lavorava negli orfanotrofi infantili. Il nostro lavoro con lo staff dell'orfanotrofio è stato dedicato ai temi dello sviluppo emotivo dei bambini abbandonati dai loro genitori. Questa esperienza ci ha lasciato un'impressione indelebile. È stata un'esperienza enorme e preziosa, sia clinicamente che teoricamente, e ci ha aiutato a progredire in modo significativo a livello professionale.  

Nel 1995, il nostro gruppo di osservazione sull'infanzia, insieme al Movimento internazionale delle donne contro l'abuso sui minori, ha organizzato la prima conferenza internazionale di Mosca sugli abusi sui minori e sui problemi di salute mentale sponsorizzata dalla Sig.ra Naina Eltsina, moglie dell'allora presidente russo partecipazione di psicoanalisti e professionisti della salute mentale di fama internazionale.  

Alla fine abbiamo iniziato a studiare la psicoanalisi nell'ambito dello Psychoanalytic Institute for Eastern Europe (PIEE), con psicoanalisti appartenenti a diverse scuole analitiche in Lituania, Regno Unito, Francia, Finlandia, ecc.
 
In qualità di gruppo di studio IPA, la nostra società ha percorso una strada lunga e difficile, attraversando una serie di crisi che ci hanno portato sia perdite che guadagni. Siamo profondamente grati a tutti i nostri insegnanti. La generazione successiva dei nostri candidati ha iniziato a ricevere la loro formazione psicoanalitica nel nostro gruppo.

Era stato tanto più difficile, poiché a quel tempo la psicoanalisi in Russia cominciò a essere vista come oppositiva dalla comunità degli psicologi accademici e degli psichiatri. Nonostante tutto, abbiamo mantenuto il nostro status di gruppo di studio IPA.  
È stato in gran parte dovuto al nostro lavoro con il nostro terzo Comitato di sponsorizzazione - con i nostri insegnanti Dr. Roger Kennedy, Henk Jan Delewyk e Dr. Michael Sebek - che abbiamo iniziato a superare gradualmente le difficoltà che sorgono nel processo del nostro sviluppo.  
Per noi è stato un passo importante per acquisire esperienza di lavoro di squadra, per prendere decisioni congiunte da parte di un gruppo di persone con esperienze diverse e punti di vista diversi, a volte opposti. 

Incontri a Praga 
Una parte importante dello sviluppo del nostro gruppo che ci distingue dagli altri gruppi di studio europei è stata il fatto che, per 5 anni, siamo andati a Praga due volte all'anno per incontrare il nostro Comitato di sponsorizzazione. Non è stato facile per noi, ma sorprendentemente si è rivelato molto importante per acquisire uno spazio libero e neutrale per sviluppare la nostra identità di Società. Ha facilitato il nostro consolidamento e la nostra graduale integrazione nella comunità internazionale.  
  
Nel 2017, il nostro gruppo ha ottenuto lo status di IPA Provisional Society al 50 ° Congresso IPA di Buenos Aires.
 
Obiettivi e attività della società 
Man mano che ci sviluppiamo, ci impegniamo in nuove attività e stabiliamo nuovi obiettivi. 

Tra il 2017 e il 2018 abbiamo organizzato le visite di Schmuel Gerzi e Alain Gibault a Mosca. Le loro lezioni e seminari si sono rivelati molto preziosi per il nostro sviluppo. 
 
Un obiettivo importante per noi è creare un ambiente che consenta a ciascun membro della società di perseguire i propri obiettivi professionali nell'ambito di MGP, promuovendo allo stesso tempo lo sviluppo della nostra società come parte della comunità psicoanalitica internazionale.     

Tenendo conto che il futuro porta tracce del passato, riteniamo necessario ridurre al minimo i rischi di trasferire alla nuova generazione dei nostri candidati, i vecchi modi traumatici di interagire all'interno del gruppo e con il mondo esterno. A tal fine, abbiamo in programma di organizzare seminari per esplorare l'impatto del trauma sul funzionamento del gruppo.
Per sviluppare un senso di continuità dell'esistenza del gruppo, stiamo progettando di creare un archivio in cui il nostro passato possa essere presentato come ricordi, memorie, fotografie e altri documenti, accessibile a tutti i membri del gruppo, sia analisti che candidati.  

Vorremmo portare avanti una tradizione di successo di gruppi di iniziativa composti da membri e candidati MGP che possono organizzare autonomamente seminari scientifici, culturali e organizzativi ad hoc. Questa tradizione ci è stata inizialmente suggerita dal nostro comitato di sponsorizzazione. 
 
Pertanto, abbiamo un seminario d'arte "Arti visive: la storia della comprensione" che si tiene regolarmente da ottobre 2017. Ciò che rende questo seminario unico è il suo tentativo di trovare un significato più profondo del contenuto simbolico del lavoro di un artista attraverso l'approccio alla storia dell'arte, per discutere come le loro opere sono legate alla loro storia. Le lezioni amplieranno la portata dei nostri interessi educativi e professionali. Durante i recenti seminari, abbiamo discusso le opere di Edvard Munch, Egon Schiele, Hieronymus Bosch e Louise Bourgeois.   
 
 
La nostra società ha iniziato a pubblicare la nostra Newsletter psicoanalitica, il periodico informativo stampato indipendente della Società. Questa pubblicazione è progettata per promuovere lo sviluppo della conoscenza psicoanalitica fornendo uno spazio per la libera espressione e la discussione di opinioni diverse su compiti e temi psicoanalitici. Serve anche ad ampliare l'orizzonte socioculturale dei membri e dei candidati di MGP e di informare i membri ei candidati di MGP su importanti eventi della psicoanalisi russa e internazionale.       
 
I nostri piani includono la creazione di una biblioteca psicoanalitica, il lancio di un Bollettino psicoanalitico contenente articoli scientifici dei membri della Società e la creazione di un database di pubblicazioni elettroniche. 

Abbiamo recentemente aggiornato il nostro sito web (www.mgpsy.ru.) e ha creato aree per visualizzare articoli scientifici scritti dai membri MGP, nonché pagine personali per i nostri membri. Abbiamo in programma di tradurre il sito web in inglese. 
La società continua con la ricerca scientifica sulla psicoanalisi infantile e degli adulti. Diversi progetti sono in fase di implementazione ei risultati saranno presentati in incontri scientifici e pubblicati sul sito web di MGP. 
 
Una conferenza scientifica: "Nuove tecnologie nel progetto sull'osservazione dei bambini utilizzando il metodo di Esther Bick" sarà un evento importante per MGP nel 2018.