Comitato per la psicoanalisi e gli studi sulla diversità sessuale e di genere
Domenica 23 settembre 2018






La nostra associazione psicoanalitica mira a realizzare il più possibile il progetto scientifico, da un lato, per chiarire la natura e la cultura umana attraverso il pensiero psicoanalitico e, dall'altro, per includere e perpetuare la psicoanalisi nella cultura umana.

Agli albori della psicoanalisi, il legame natura-cultura proposto da Freud era la sessualità infantile che sta nell'abbandono della concezione sessuologica e sostiene un approccio psichico al sessuale; la libido sessuale, suscettibile a molte trasformazioni e sviluppi secondo ogni personalità e ogni ambiente.

Sebbene la psicoanalisi si rifiutasse di esprimere giudizi morali - mirando invece a liberarsi dalla colpa - ha dato origine a disaccordi sociali nella comunità culturale. Quando fu presentata per la prima volta, la sessualità infantile, era uno scandalo per le norme e i costumi sociali. Ai nostri giorni, l'evoluzione socioculturale ha integrato molti sviluppi psicoanalitici riguardanti la psicosessualità e la liberazione dalla colpa ha permesso il risultato di nuove sessualità e diversità di genere. Oggi la psicoanalisi è invitata dalla comunità culturale a partecipare a prendere in considerazione e chiarire l'evoluzione della complessità che circonda la sessualità umana.

A tal fine, il Comitato per gli studi sulla diversità sessuale e di genere dell'IPA cerca di capire ciò che sappiamo e ciò in cui crediamo, sulle origini, lo sviluppo e l'espressione della sessualità, del genere e della scelta dell'oggetto sessuale. Qual è l'impatto delle migrazioni sessuali e di genere sulla psicoanalisi contemporanea?

I relatori, Leticia Glocer Fiorini, Dana Amir e Marco Posadas forniranno aggiornamenti sul lavoro del Sexual and Gender Diversity Studies Committee e alcuni punti di partenza concettuali che possono aiutare con la complessità della sessualità umana, l'esperienza di genere e il pensiero psicoanalitico.


Leticia Glocer Fiorini, MD
Analista di formazione e supervisione dell'Associazione Psicoanalitica Argentina (APA). Co-presidente per l'America Latina del Comitato per gli studi sulla diversità sessuale e di genere dell'Associazione internazionale di psicoanalisi (IPA). Professore all'Università di Buenos Aires (Master: “Studi interdisciplinari di soggettività”). Past President dell'Associazione Psicoanalitica Argentina, ex Presidente del Comitato Pubblicazioni dell'IPA e dell'Associazione Psicoanalitica Argentina. Leticia è stata insignita del premio Celes Cárcamo nel 1994 per il suo lavoro: "La posizione femminile: una costruzione eterogenea". 
Autore di: "The Feminine and the Complex Thought" (Lugar Ed, 2001), "Deconstructing the Feminine: Psychoanalysis, Gender and Theories of Complexity" (Karnac, 2007) e "Sexual Difference in Debate: Bodies, Desires and Fictions" ( Karnac, 2017), tra le altre pubblicazioni sulle diversità femminili, materne e sessuali e di genere. 


Dana Amir, PhD
La dott.ssa Dana Amir è una psicologa clinica, supervisore e analista della formazione presso la Israel Psychoanalytic Society, membro di facoltà presso l'Università di Haifa (responsabile del programma interdisciplinare di dottorato in psicoanalisi), poetessa e ricercatrice letteraria. È autrice di sei libri di poesie e tre libri di saggistica psicoanalitica: "Cleft Tongue" (Karnac, 2014), "On the Lyricism of the Mind" (Routledge, 2016) e "Bearing Witness to the Witness" (Routledge , in stampa). I suoi lavori sono stati pubblicati su riviste psicoanalitiche e presentati a convegni nazionali e internazionali. È vincitrice di numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui il Francis Tustin International Memorial Prize (2011), l'IPA Sacerdoti Prize (2013), l'IPA Hayman Prize (2017) e l'IFPE Distinguished Psychoanalytic Educators Award (2017). 



Marco Posadas, MSW, RSW
È un assistente sociale clinico e psicologo autorizzato (MEX), Chief Clinical Officer presso The House of Purpose, una società di consulenza in cui sviluppa programmi informati psicoanaliticamente per le organizzazioni. È membro dell'International Psychoanalytical Association e PhD Candidate presso lo Smith College School for Social Work. È l'attuale presidente del comitato per gli studi sulla diversità sessuale e di genere dell'IPA. È docente al Toronto Institute of Psychoanalysis. È docente aggiunto presso la Smith College School of Social Work di Northampton, Massachusetts. Ha co-presieduto il programma scientifico all'IPA International Congress di Boston 2015. Ha fatto parte del Consiglio di amministrazione dell'Ontario Association of Social Workers (OASW) dove ha ricevuto il 2013 OASW Inspirational Leader Award per il suo lavoro con persone svantaggiate e popolazioni emarginate. 



Si prega di notare che questo webinar sarà consegnato in inglese.